NOVITA' SUI REQUISITI PER CERTIFICATORE ENERGETICO DEGLI EDIFICI

L’art. 2 del D.P.R. n. 75/2013 (Regolamento recante disciplina dei criteri di accreditamento per assicurare la qualificazione e l'indipendenza degli esperti e degli organismi a cui affidare la certificazione energetica degli edifici, a norma dell'articolo 4, comma 1, lettera c), del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192), è stato modificato dalla legge 9/2014 di conversione del D.L. 145/2013, ridefinendo i requisiti dei soggetti abilitati alla certificazione energetica degli edifici .

L’impegno del CNI e dell’intera categoria ha portato alla modifica del D.P.R. 75/2013, che ha eliminato definitivamente le indeterminazioni relative ai laureati in ingegneria vecchio ordinamento, iscritti ai 3 settori dell’Albo, prevedendo per questi ultimi la possibilità di poter svolgere l'attività di soggetto certificatore, ai fini della certificazione energetica, senza necessità di frequentare alcun corso di formazione più esame finale aggiuntivo.

Stampa

CHIARIMENTI SU ASPETTI RIGUARDANTI LA CERTIFICAZIONE DELLE PRESTAZIONI ENERGETICHE DEGLI EDIFICI

Le recenti disposizioni normative in materia di certificazione delle prestazioni energetiche degli edifici lasciano aperti molteplici dubbi interpretativi per i colleghi ingegneri. L’Ordine degli Ingegneri di Napoli segue con estrema attenzione le evoluzioni riguardanti l’argomento ed è impegnato a rispondere puntualmente ai quesiti degli iscritti, avvalendosi del prezioso contributo del Coordinatore della Commissione Energia, prof. Filippo De Rossi, coadiuvato dal prof. Nicola Bianco. Per chiarire il quadro normativo e fornire gli ultimi aggiornamenti, sono stati predisposti i seguenti chiarimenti di carattere generale sull’argomento.

Leggi tutto

Stampa

REGIONE CAMPANIA: OBBLIGO DI TRASMISSIONE TELEMATICA DEGLI ATTESTATI DI PRESTAZIONE ENERGETICA

La Regione Campania, con Decreto Dirigenziale n. 290 del 23.12.2013, ha stabilito che la trasmissione degli A.P.E. (Attestati di Prestazione Energetica degli Edifici) può avvenire solo telematicamente, accedendo alla procedura tramite il link http://www.economia.campania.it

Pertanto, a partire dal 31 gennaio 2014, non saranno considerati come validamente trasmessi gli A.P.E. inviati a mezzo P.E.C. o comunque con modalità diverse dall'invio telematico.

Stampa

ERRORI RICORRENTI A.P.E. - COMUNICATO REGIONE CAMPANIA

Su sollecitazione della Regione Campania, si avvisano gli iscritti abilitati al rilascio di attestati di prestazione energetica (APE) che i controlli eseguiti sugli attestati trasmessi in Regione hanno evidenziato la presenza di un cospicuo numero di errori di tipo omissivo.

La Regione Campania invita gli iscritti dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli a verificare la completezza dei dati degli attestati trasmessi ed, in caso di riscontro di omissioni, ad integrare quanto mancante al fine di evitare di incorrere in potenziali sanzioni.

Si pubblicano il testo integrale del comunicato che la Regione Campania ha inviato all'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli e due schemi esemplificativi di dichiarazioni ricorrentemente omesse.

- Comunicato Regione Campania

- Fac Simile "Dichiarazione di resa in forma di atto notorio"

- Fac Simile "Dichiarazione di indipendenza"

Stampa

Apertura de cuenta bet365.es