Frequently Asked Questions - Formazione Continua

FAQs - Formazione Continua

Tutti i professionisti iscritti all'albo che esercitano la professione regolamentata, il cui esercizio è consentito solo a seguito d'iscrizione in ordini o collegi subordinatamente al possesso di qualifiche professionali o all'accertamento delle specifiche professionalità.

Gli Ordini e gli enti/società autorizzati dal CNI secondo le procedure e modalità indicate nel Regolamento approvato dal Ministero della Giustizia.

Tutte le attività formative riconosciute saranno consultabili in una banca dati on-line istituita sul sito MYING del CNI. La stessa banca dati gestirà anche l’Anagrafe Nazionale dei CFP.

Ogni iscritto all’Ordine avrà un accesso riservato per consultare la propria posizione.

Per accedere al proprio profilo sul sito della formazione continua del CNI occorre procedere alla registrazione a mezzo credenziali fornite dal C.N.I.

Le istruzioni per l'accesso sono state divulgate con Circolare CNI n. 522 del 14 aprile 2015.

Il D.P.R. 137/2012 sancisce l'obbligo di curare il continuo e costante aggiornamento della propria competenza professionale per chiunque eserciti la Professione regolamentata intendendo per «professione regolamentata» l'attività, o l'insieme delle attività, riservate per espressa disposizione di legge o non riservate, il cui esercizio è consentito solo a seguito d'iscrizione in ordini o collegi subordinatamente al possesso di qualifiche professionali o all'accertamento delle specifiche professionalità.

L’ingegnere che non esercita attività riservata o non riservata consentita solo a seguito d’iscrizione all’Ordine professionale non perde il diritto di rimanere iscritto a quest’ultimo.

In generale i seminari ed i convegni sono gratuiti ed i corsi sono a pagamento anche se l'Ordine sta strutturando l'elenco dei corsi con l'obiettivo di ridurre al minimo i costi a carico degli iscritti.

 

No, sono riconosciuti i CFP solo per la partecipazione attestata a corsi organizzati dagli Ordini territoriali degli ingegneri o da associazioni di iscritti agli Albi e altri soggetti autorizzati dal CNI ai sensi dell’art. 7 del Regolamento o per attività formative per cui l’Ordine abbia rilasciato o sia in grado di rilasciare attestato di partecipazione.

 

Si, però solo fino ad un massimo di 120 crediti.

 

Il portale, per motivi tecnici, non può essere aggiornato in tempo reale ma, a regime, il caricamento avverrà entro 30 giorni dalla conclusione dell'evento.

 

I corsi organizzati da enti/società diversi dagli ordini degli ingegneri possono rilasciare CFP solo nel caso in cui gli organizzatori siano accreditati come Provider presso il CNI.

L'elenco degli enti/società autorizzati è disponibile sul sito www.formazionecni.italla voce Albo dei Provider.

Apertura de cuenta bet365.es