SIAN: SERVIZIO DI ASSISTENZA AI PROFESSIONISTI

Al fine di migliorare il servizio già reso ai liberi professionisti impegnati nella compilazione on-line delle domande del PSR Campania 2014-2020, è stata attivata una casella di posta elettronica dedicata cui devono essere inviate le richieste di informazioni per la realizzazione dell’attività. Le richieste che pervengono saranno evase entro le successive 24-48 ore.

L’indirizzo è Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stampa

SIAN: DATE SCADENZA BANDI PER TIPOLOGIA DI INTERVENTO

Con riferimento alla data di scadenza di ciascuna Tipologia, si comunicano le date ultime per inviare formale richiesta al SIAN di inserimento e/o di gestione degli incarichi.

Si ricorda di trasmettere la documentazione all'Ordine con congruo anticipo rispetto alle date indicate

Tipologia di intervento

Data di scadenza

Data richiesta SIAN

Tipologia di intervento 6.2.1

17 novembre

10 novembre

Stampa

SIAN: PIN DI ACCESSO AREA RISERVATA

La dematerializzazione dei bandi richiede il possesso da parte del Libero Professionista inserito nell’Elenco Liberi Professionisti della Regione Campania (Convenzione Ordini/Collegi) del Pin statico necessario per il rilascio della domanda di sostegno/pagamento.

Al fine di visualizzare tale PIN è necessario che il professionista acceda con le proprie credenziali all’Area riservata e apra la voce Profilo utente.

Nella videata che si apre è necessario digitare, in corrispondenza della voce Password di ripristino, il codice alfanumerico del Modello ZGA-X-L-001-3A che l’utente ha già ricevuto dal SIAN nella fase di attivazione della postazione e cliccare la voce Visualizza Pin statico.

Chiaramente il rilascio della domanda sostegno/pagamento presuppone la firma digitale del potenziale beneficiario che ha conferito il mandato al professionista.

Per la firma digitale, come descritto sul sito della Regione Campania alla pagina agricoltura.regione.campania.it/comunicati/comunicato_27-08-17.htm, il potenziale beneficiario deve aver provveduto a registrarsi come utente qualificato attraverso l’iscrizione sul portale AgEA e tale procedura può essere realizzata sia in modalità assistita che in modalità autonoma.
Pertanto il libero professionista che si approccia alla compilazione delle domande deve accertarsi che:
1. il fascicolo aziendale è validato e riporta l’indirizzo mail a cui il beneficiario vuole ricevere le comunicazioni
2. il potenziale beneficiario si è registrato sul portale AgEA come utente qualificato ed è in possesso dell’OTP (One Time Password) per la firma digitale della domanda di sostegno/pagamento.

Stampa

SIAN: MANDATO AL PROFESSIONISTA PER DOMANDE DI SOSTEGNO E DI PAGAMENTO

La Convenzione siglata con Ordini/Collegi attiene la compilazione della domanda di sostegno. L’AgEA ha successivamente chiarito che il mandato che il potenziale beneficiario conferisce al libero professionista è unico e riguarda sia la compilazione della domanda di sostegno che quella di pagamento. Infatti nella versione 2.1 delle Disposizioni generali approvate con DRD n. 31 del 14 luglio 2017, si recita “per la presentazione delle Domande di Sostegno e delle Domande di Pagamento, il Beneficiario potrà ricorrere ad una delle seguenti modalità:
· presentazione per il tramite di un Centro di Assistenza Agricola (CAA) accreditato dall’OP AgEA, previo conferimento di un mandato;
· presentazione per il tramite di un libero professionista, munito di opportuna delega per la presentazione della Domanda appositamente conferita dal Beneficiario, accreditato alla fruizione dei servizi dalla Regione, attraverso il “responsabile regionale delle utenze” presso la UOD 50 07 06.

Pertanto si comunica che il responsabile delle utenze ha già provveduto ad assegnare a ciascun utente dell’Ufficio Liberi Professionisti della Regione Campania, le autorizzazioni necessarie a realizzare l’attività di compilazione della Domanda di pagamento.

Stampa

SIAN: NUOVE MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI SOSTEGNO E PAGAMENTO

Si rende noto che con Decreto n. 31 del 14 luglio 2017, in corso di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania, sono state approvate le Disposizioni Generali per l'attuazione delle Misure non connesse alla superficie e/o agli animali - versione 2.1.

Come si riporta alla pagina 34, punto 9 - Modalità di presentazione delle Domande - Le Domande di Sostegno e le Domande di Pagamento devono essere presentate per via telematica, tramite la compilazione della domanda informatizzata presente sul portale SIAN, previa costituzione / aggiornamento del “fascicolo aziendale”. Ai fini della presentazione delle Domande di Sostegno e delle Domande di Pagamento, il Beneficiario potrà ricorrere ad una delle seguenti modalità:
· presentazione per il tramite di un Centro di Assistenza Agricola (CAA) accreditato dall’OP AgEA, previo conferimento di un mandato;
· presentazione per il tramite di un libero professionista, munito di opportuna delega per la presentazione della Domanda appositamente conferita dal Beneficiario, accreditato alla fruizione dei servizi dalla Regione, attraverso il “responsabile regionale delle utenze” presso la UOD 50 07 06.

Pertanto la Convenzione stipulata con gli Ordini/Collegi si intende estesa anche alla compilazione della domanda di pagamento in quanto AgEA ha comunicato che l’incarico dato al libero professionista per ciascun CUAA/beneficiario che gli ha conferito il mandato, è valido per ambedue le domande – sostegno e pagamento.

Il responsabile delle utenze ha già provveduto ad autorizzare tutte le utenze dell’Ufficio Liberi Professionisti della Regione Campania a compilare le suddette domande.

Stampa

SIAN: OGGETTO E LIMITI DELLA CONVENZIONE

L’oggetto della Convenzione stipulata con gli Ordini è, come riportato all’art. 2 della stessa, “… il coordinamento della Federazione/Ordine/Collegio professionale dell’attività di presentazione delle domande per le Misure del PSR Campania 2014/2020, da parte dei professionisti, che fanno formale richiesta, abilitati e regolarmente iscritti all’Albo Professionale/Ordine/Collegio. La presentazione delle domande di sostegno relative alle misure non connesse alla superficie e agli animali sarà realizzata attraverso l’inserimento automatico sul pertinente sistema informativo SIAN”.

La presentazione delle domande di sostegno relative alle misure connesse alla superficie e agli animali, è descritta nel documento: DISPOSIZIONI GENERALI MISURE CONNESSE ALLA SUPERFICIE E/O AGLI ANIMALI (versione 2.0) approvate con DRD n. 82 del 06/04/2017 e si riferisce alle seguenti Sottomisure / Tipologie di intervento / Azioni del PSR Campania 2014-2020:
• 10.1, “Pagamento per impegni agro-climatico-ambientali”;
• 11.1, “Pagamento al fine di adottare pratiche e metodi di produzione biologica”;
• 11.2, “Pagamento al fine di mantenere pratiche e metodi di produzione biologica”;
• 13.1, “Pagamento compensativo per le zone montane”;
• 13.2, “Pagamento compensativo per altre zone soggette a vincoli naturali significativi”;
• 13.3, “Pagamento compensativo per altre zone soggette a vincoli specifici”;
• 14.1, “Pagamento per il benessere degli animali”;
• 15.1, “Pagamenti per impegni silvoambientali e impegni in materia di clima”;
• 8.1, “Sostegno alla forestazione / all’imboschimento” (relativamente ai premi per la manutenzione e perdita di reddito, esclusi i costi di impianto).

Per tali Misure, come si legge alla pagina 19 del succitato documento, “la modalità di presentazione delle domande di Sostegno / Pagamento devono essere presentate per via telematica, tramite la compilazione della domanda informatizzata presente sul portale SIAN, entro il 15 maggio di ogni anno, previa costituzione / aggiornamento del “fascicolo aziendale”. Ai fini della presentazione delle Domande, il Beneficiario può ricorrere ad una delle seguenti modalità:
• presentazione per il tramite di un Centro di Assistenza Agricola (CAA) accreditato dall’OP AgEA, previo conferimento di un mandato;
• presentazione per il tramite delle UOD Servizi Territoriali Provinciali (STP) della Regione Campania territorialmente competenti (limitatamente agli Enti pubblici)."

Tanto premesso si fa richiesta di non inviare richieste per conto di liberi professionisti in quanto non possono essere evase.

Stampa

Altri articoli...

  • 1
  • 2
Apertura de cuenta bet365.es