QUOTE DI ISCRIZIONE ALL'ALBO: RISCOSSIONE TRAMITE AGENZIA DELLE ENTRATE - RISCOSSIONE A PARTIRE DAL 2019

Gentili Colleghi,

Il Consiglio dell'Ordine, all'unanimità, ha recentemente deliberato di trasferire la riscossione delle quote di iscrizione all'Agenzia delle Entrate - Riscossione a partire dall'anno 2019.

In termini pratici ciò si tradurrà nella comodità, per gli iscritti, di ricevere a casa un bollettino RAV pagabile presso le Poste, le Tabaccherie convenzionate o con le solite modalità bancarie, anche on line. La decisione si è resa necessaria perché siamo da molti anni in presenza di un’alta percentuale di morosità nella riscossione delle quote; inoltre la modalità attualmente utilizzata, tramite piattaforma on line e senza invio massivo del bollettino, ha probabilmente causato livelli di morosità involontaria ancora più elevati. L'esperienza di altri Ordini dimostra invece che la riscossione tramite “Agenzia delle Entrate – Riscossione” comporta mancati incassi in percentuali ridottissime.

Inoltre il cumulo delle morosità, praticamente quasi irriscuotibile con sole azioni da parte dell'Ordine, è diventato enorme, ben oltre il milione di euro. E si tenga presente che a fronte della quota di iscrizione di 125 euro, ben 25 euro vengono versati al Consiglio Nazionale Ingegneri per ogni iscritto, anche se  moroso. Quindi, per ogni morosità, l’Ordine non solo non incassa la quota, ma è anche costretto ad anticipare 25 euro al Consiglio Nazionale Ingegneri.

Ciò ha causato e causa mancate entrate rispetto ai Bilanci di previsione che bloccano capitoli di spesa importantissimi per lo sviluppo dell'Ordine. Finalmente si potranno spendere, ad esempio, 85.000 euro per “Consulenza agli iscritti”, 151.000 euro per “Iniziative a sostegno della Professione”, 106.000 euro per “Nuovi servizi agli iscritti”, 173.000 euro per “Formazione Giovani ingegneri”. Lo sblocco dei capitoli, in funzione di un recupero delle morosità, dunque permetterebbe l'avvio e il rafforzamento di attività di qualità per la Categoria, specie per i giovani.

Nell’assumere la delibera prima richiamata, il Consiglio ha ritenuto che l'affidamento della procedura di riscossione all'Agenzia delle Entrate - Riscossione comporterà un rientro delle somme più sistematico ed efficiente. Nel momento in cui ciò si concretizzerà, sarà possibile attuare anche nuove azioni che recano vantaggio a tutti gli iscritti. Tra queste, si ritiene molto probabile anche la diminuzione della quota di iscrizione, senza modificare le attuali esenzioni di quota (primi due anni per i neo-iscritti, un anno per le neo mamme) e le agevolazioni per  la formazione continua per gli iscritti fino a 40 anni di età).

Certo che comprenderete le motivazioni a favore della Categoria alla base di questa decisione, colgo l'occasione per inviare un cordialissimo saluto a tutti Voi.

Edoardo Cosenza

Stampa

NUOVA SEDE DELL'ORDINE

Una nuova “casa” per la comunità degli ingegneri iscritti all’Ordine di Napoli. Il Consiglio, considerata anche la scadenza del contratto di fitto per la vecchia sede di Via del Chiostro, ormai fatiscente e inadeguata sotto molto punti di vista, ha deliberato di trasferire gli uffici in un immobile prestigioso: lo storico Palazzo Partanna in Piazza dei Martiri, al civico 58, secondo piano e cioè il cosiddetto "piano nobile".

Il trasferimento avverrà entro il prossimo autunno.

La nuova sede è facilmente raggiungibile da tutti i punti della città, è servita da numerose linee di trasporto pubblico su gomma e su ferro (linea 1 e linea 2 della Metropolitana, Funicolare Centrale, Funicolare di Chiaia e – tra breve – linea 6 della Metro); inoltre ci saranno convenzioni con i numerosi parcheggi della zona.

I locali, ampi e ariosi, sono perfettamente adeguati (e modulabili con flessibilità) alle esigenze dei corsi formativi.

La sede è inoltre dotata di un’ampia terrazza che consentirà – per molti mesi dell’anno – lo svolgimento di attività aggregative all’aperto: dibattiti, cineforum, eventi culturali, presentazioni librarie.

L’obiettivo per l’Ordine degli ingegneri di Napoli è quello di garantire agli iscritti, oltre alle funzioni istituzionali, anche la disponibilità di uno spazio dove gli ingegneri possano ritrovarsi, confrontarsi, scambiarsi informazioni utili alla loro attività, rafforzare l’orgoglio di categoria e il senso di appartenenza a una tradizione – quella dell’Ingegneria Napoletana – che vanta una storia di oltre due secoli nei più svariati campi delle attività produttive, professionali e della ricerca.

Una tradizione che tanto ha dato al territorio in termini di sviluppo, di competenza di creatività, di innovazione e di fattività e che tantissimo ancora ha da offrire su tutti questi versanti al sistema-Paese. L’Ordine degli Ingegneri di Napoli cambia casa, dunque, nell’auspicio che questa svolta contribuisca a segnare anche un cambio di passo per la categoria.

Stampa

EUROPACONCORSI ATTIVAZIONE SERVIZIO

L'Ordine Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli ha stipulato un accordo con “Europaconcorsi”, società di servizi leader nell'informazione professionale per le professioni tecniche, al fine di garantire, a tutti gli iscritti, l’accesso in forma assolutamente gratuita ai bandi integrali dei concorsi.

La banca dati di Europaconcorsi è consultabile sul web anche da smartphone e mette a disposizione dei propri utenti in media 1200 nuovi bandi al mese.

Ogni scheda informativa è dotata di un link per scaricare la documentazione integrale.
Si avrà inoltre a disposizione un servizio di newsletter per essere aggiornati sui nuovi bandi pubblicati ogni giorno.

Per attivare il nuovo abbonamento gratuito , occorre procedere come segue:
- Collegarsi con il sito www.europaconcorsi.com
- Fare clic sul pulsante ACCEDI
- Seguire le istruzioni date dal sistema

Siamo orgogliosi di poter offrire tale servizio, per tutti gli iscritti al nostro Ordine, in regola con i pagamenti ma indipendentemente dall'età di iscrizione, in linea con l'obiettivo di offrire sempre più servizi e strumenti concreti per la professione.

Stampa

ISCRIZIONI AGLI ELENCHI DELL'ORDINE PER IL SORTEGGIO DI TERNE

Si informano tutti i colleghi che sono sempre aperte le iscrizioni agli elenchi dai quali l'Ordine sorteggi a le teme richieste da Enti e/o privati.

Elenchi dell'Ordine:
• Collaudatori in c.a. L. 1086/71
• Specializzazioni
• Commissioni Comunali
• Commissioni Giudicatrici

Quanto sopra con particolare riferimento alle numerose richieste per i collaudi in c.a. ai sensi della Legge 1086/71.

A tal fine si invitano gli iscritti a presentare domanda di inserimento in detto elenco.

Si precisa che è necessario allegare ad ogni domanda di inserimento il curriculum professionale.

Si invitano inoltre tutti coloro già inseriti nei suddetti elenchi ad inviare alla Segreteria dell'Ordine curriculum professionale aggiornato.

Stampa

SERVIZIO VISURE CATASTALI ED ISPEZIONI IPOTECARIE

SPORTELLO TELEMATICO PRESSO LA SEDE DELL'ORDINE A SERVIZIO DEGLI ISCRITTI

Con riferimento alla convenzione che l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli ha da tempo stipulato con l'Agenzia del Territorio per l'accesso al sistema telematico SISTER per la consultazione delle banche dati dell'Agenzia, si comunica che è attivo in sede per gli iscritti il servizio di richiesta di tutti i dati catastali ed ispezioni ipotecarie previsti dal SISTER, dietro il solo costo dei diritti speciali previsti dalla nuova normativa di legge attiva dal 1/10/2012.

Tale servizio è diretto principalmente a quegli iscritti che in considerazione delle proprie esigenze professionali non hanno interesse a instaurare un rapporto (account) presso l'Agenzia del Territorio o altri fornitori di analoghi servizi.

I SERVIZI EROGATI

A) Le consultazioni catastali, con i relativi tributi speciali, di cui al punto 3-bis 2 dell'allegato 1 della circolare n. 4 del 28 settembre 2012 dell'Agenzia del territorio servizio sono:
Consultazione della base informativa:
1) consultazione per unità immobiliare  1,00 €
2) consultazione per soggetto, per ogni 10 unità immobiliari, o frazione di 10  1,00 €
3) elenchi di immobili con estrazione di dati selezionati ed ogni altra consultazione, per ogni 10 unità immobiliari,  1,00 €
4) consultazione della mappa terreni per ogni particella  1,00 €

Per tutti i servizi sopra elencati si applica la riduzione dei tributi speciali pari al 10%.

B) Le consultazioni ipotecarie sono quelle della tabella allegata.

Le richiesta possono essere effettuate in sede presso l'Ufficio del sig. Antonio Massa (tel. 0817904017) dal Lunedi al Giovedi dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle ore 16.30 alle ore 19.00 e il Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00.
Il ritiro delle visure e delle ispezioni ipotecarie, salvo il verificarsi di momentanei fermi del collegamento informatico con l'Agenzia del Territorio non attribuibili all'Ordine, è immediato.
Il pagamento viene effettuato per contanti alla cassa.
Al fine di ottemperare alle leggi sull’accesso e utilizzo delle banche dati SISTER e alle leggi sulla privacy, il rilascio di ogni visura catastale o ispezione ipotecaria prevede la firma del mod. SISTER-1 o SISTER-2 allegato di liberatoria.

Allegati:

- Tabella Consultazioni Ipotecarie
- Mod. SISTER-1 per Visure Catastali
- Mod. SISTER-2 per Ispezioni Ipotecarie

Stampa

AGGIORNAMENTO DATI PER COMUNICAZIONI ORDINE / ISCRITTO

Al fine di migliorare e rendere più agevole ed efficaci le comunicazioni Ordine/Iscritto, si invitano gli iscritti a comunicarci, compilando l'apposito modulo, l’aggiornamento dei propri dati e l’eventuale recapito al quale desiderano ricevere le informazioni relative alle numerose iniziative del Consiglio.

In particolare, si invitano tutti gli iscritti, che ancora non avessero provveduto, a segnalare alla Segreteria dell'Ordine il proprio indirizzo mail ordinario. Tale indirizzo sarà utilizzato oltre che per le consuete comunicazioni Ordine/Iscritto anche per altri fini istituzionali e ovviamente non sarà fornito a terzi per nessuna motivazione.

Inoltre, al fine di agevolare l'accesso degli iscritti alle piattaforme informatiche del CNI, quali www.tuttoingegnere.it e www.mying.it, gli indirizzi mail ordinari in nostro possesso, in aggiunta a quelli PEC, saranno caricati sull'Albo Unico del Consiglio Nazionale Ingegneri per le anzidette finalità. Gli indirizzi mail ordinari non saranno visualizzabili, nè saranno resi pubblici o disponibili a terzi.

- Modulo aggiornamento dati

Stampa

COMUNICAZIONE E-MAIL PER NEWSLETTER

Si invitano gli iscritti, che ancora non l’abbiano fatto, a comunicare alla Segreteria dell’Ordine - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - il proprio indirizzo e-mail al fine di ricevere le newsletter relative a convegni, seminari, corsi ed a tutte le attività organizzate dall’Ordine.

Stampa

ACCESSO AGLI ATTI AMINISTRATIVI

Il Consiglio dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli, come previsto dalla Legge n. 241/1990 e dal DPR n. 184/2006, si è dotato del Regolamento di Accesso agli Atti, disponibile presso la Segreteria dell'Ordine.

Stampa

ACCESSO AD AREA RISERVATA SITO C.N.I. TUTTOINGEGNERE

Si precisa che la procedura di accesso indicata è valida solo per il sito Tuttoingegnere

Gli ingegneri iscritti all'Ordine, interessati all'accesso all'Area Riservata devono collegarsi direttamente al sito www.tuttoingegnere.it ed inserire username e password che vanno così composte:

username: NOME.COGNOME.NAnumeroiscrizione (tutto con caratteri maiuscoli)

password: CODICEFISCALE (tutto con caratteri maiuscoli)

Nella compilazione dello username gli iscritti alla Sezione B dell'Albo devono indicare solo il numero di iscrizione omettendo il prefisso B (es. 350 e non B350).

In caso di doppio nome o cognome:

NOMENOME.COGNOMECOGNOME.NAnumeroiscrizione (tutto con caratteri maiuscoli)

password: CODICEFISCALE (tutto con caratteri maiuscoli)

Si consiglia di provvedere immediatamente al cambio della password.

In caso di problemi di accesso occorre contattare direttamente l'assistenza della società che gestisce il sito per conto del C.N.I. alla seguente e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stampa

  • 1
  • 2
Apertura de cuenta bet365.es